Via degli Orfani, 91
00186 - Roma
Tel.: 06.47884804
Cel.: 327.8455000
Lun-Sab 9:00 - 19:30


Catalogus sanctorum e gestorum eorum ex diversis voluminibus collectus

In 4° (250×175 mm.), cc. 4 n.n. + CCCCL. Legatura coeva in pelle di scrofa su legno con due fermagli, piatti con cornici floreali impresse a secco, dorso a 4 nervi. Volume riccamente illustrato e colorato da mano settecentesca. Sia il frontespizio dell’opera sia l’incipit di ogni libro sono racchiusi entro cornici ornamentali (di cui alcune colorate) divise in vignette, nelle quali vengono rappresentate diverse scene della Bibbia insieme a motivi floreali e animali, ritratti di Santi, Apostoli, Evangelisti e personaggi religiosi. Capilettera ornamentali, talvolta affiancati  da piccole vignette istoriate. Esemplare reglè, finemente colorato e arricchito da note marginali. Ottimo stato, nonostante piccole macchioline su alcune carte finali e restauri ai fermagli.

Prima edizione ad essere stampata da Gueynard.  Si tratta di un’enciclopedia in dodici libri (probabile allusione ai dodici apostoli) che contiene 1589 brevi agiografie, sul modello del Legendarium di Pietro Calò. Apparso per la prima volta nel 1493 a Vicenza, non raggiunse mai la popolarità dell’opera di Jacopo da Varagine, ma molte furono le edizioni  stampate a Venezia, Lione e Strasburgo di questa raccolta di vite di Santi. Molte delle xilografie presenti furono utilizzate anche nel 1507 per un messale, altre invece vennero fatte solo per questa edizione. Il lavoro fu redatto, secondo quanto dichiarato dall’Autore, dal 1369 al 1372.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categoria: Religione
Secolo: 1500-1599
Altre informazioni: Prima edizione