DAVY, Humphry. Elementi di chimica agraria.

Firenze, Guglielmo Piatti, 1815.

2 volumi in 8°, con 11 tavole incise di cui una tabella più volte ripiegata. Legatura coeva in mezza pergamena con piatti cartonati marmorizzati. Copia con fioriture ma genuina.

Humphry Davy è stato un chimico inglese, famoso per i suoi esperimenti sull’azione fisiologica di alcuni gas, tra cui il gas esilarante (ossido di diazoto) sostanza alla quale era assuefatto, e per la quale dichiarò che le sue proprietà possedevano tutti i benefici dell’alcool pur evitandone i difetti. Formulò le prime nozioni della teoria elettrochimica basandosi sulle osservazioni dell’azione della corrente elettrica sui composti chimici. Con metodi elettrochimici isolò il sodio e il potassio, e scoprì (1808) il calcio, il magnesio e lo stronzio. Compì anche importanti ricerche sulla composizione dei gas (acido nitrico, ammoniaca, protossido d’azoto). In particolare scoprì (1810) la natura elementare del cloro gassoso. A lui si deve l’invenzione della lampada di sicurezza dei minatori.

Euro 350

Categoria: Tag: ,

Richiesta/Enquire: DAVY, Humphry. Elementi di chimica agraria.

    Nome/First Name

    Cognome/Last Name

    Telefono/Phone

    Email (required)

    Libro/Book

    Messaggio/Notes

    Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.