DEL MONTE, Guidobaldo. Le mechaniche tradotte in volgare dal sig. Filippo Pigafetta nelle quali si contiene la vera dottrina di tutti gli istrumenti principali da mover pesi grandissimi con picciola forza.

Venetia, appresso Francesco di Franceschi Sanese, 1581.

In 4to (224×165 mm), [16], 128 pp., completo delle pagine bianche. Legatura coeva in piena pergamena, testo adorno di incisioni e diagrammi. Ininfluente macchiolina alle ultime carte, copia fresca e genuina.

Prima edizione in italiano tradotta da Filippo Pigafetta e dedicata a Giulio Savorgnan, amico dell’autore. Il lavoro contiene diversi trattati: De libra, De vecte, De trochlea, De axe in peritrochio, De cuneo, De coclea; questo è considerato come il completamento degli studi sulla Meccanica svolti dal Commandino, delineando in breve lo sviluppo storico della meccanica e sottolineando la centralità dell’insegnamento “archi medico”. Oltre che sulla conoscenza di Archimede, l’autore poteva contare su quella di Pappo e di Erone. Dal punto di vista metodologico insisteva sulla inscindibile complementarità nello studio della meccanica tra dimostrazione matematica e considerazione fisica: si delineava in tale modo su questi presupposti il tentativo di una trattazione rigorosamente geometrica dei problemi, sottoposta al vaglio costante dell’esperienza. Accanto alla correzione di alcuni errori della statica medievale relativi alla stabilità della bilancia, elaborava una critica importante del concetto di gravitas secundum situm:un peso non può essere considerato più o meno grave quatenus in eo situ,in quo reperitur, manet ma quatenus ab eo recedit. D’altra parte, l’ammirazione per il rigore dimostrativo degli antichi lo conduceva, per quanto riguarda il problema dell’equilibrio di un corpo pesante sul piano inclinato, a far sua la soluzione fornita da Pappo nelle Collezioni, rifiutando quella corretta, offerta dal Liber Iordani de ratione ponderis.

Euro 2.600

Richiesta/Enquire: DEL MONTE, Guidobaldo. Le mechaniche tradotte in volgare dal sig. Filippo Pigafetta nelle quali si contiene la vera dottrina di tutti gli istrumenti principali da mover pesi grandissimi con picciola forza.

    Nome/First Name

    Cognome/Last Name

    Telefono/Phone

    Email (required)

    Libro/Book

    Messaggio/Notes

    Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.